Madonna delle Grazie

DSC_0071

La chiesa sorge sulla collina immediatamente a lato del centro storico che da essa prende nome. Edificata presumibilmente nel XVI sec. con funzione di Cappellania e Romitorio. Sotto l’atrio venivano abbandonati i “fanciulli esposti”. E’ ora proprietà privata. Sul campanile è collocata una campana con l’iscrizione: “1737 a fulgore tempestate libera nos domine”. Affreschi interni ottocenteschi e una facciata esterna recentemente restaurata. Il 15 agosto, con grande concorso di devoti vi si celebra la Solennità dell’Assunzione.